Materiale in pannelli

Felder Group Macchine per la lavorazione esatta e produttiva di pannelli.

Lavorazione di pannelli

Nella lavorazione del pannello sono indispensabili, oltre che piani di lavoro assolutamente lisci e stabili, soprattutto utensili affilati e silenziosi per impedire rotture o scheggiature.

Che cos'è materiale in pannelli?

Pannelli in materiale legnoso quali compensato, truciolare o pannelli in fibra non si ottengono da un pezzo unico come un pannello di legno massello. Ma vengono prodotti unendo insieme elementi di legno frantumati in varie forme.

Il materiale in pannelli ha questi vantaggi.

I pannelli in materiale legnoso non "lavorano" in modo apprezzabile, sono senza nodi e senza errori di crescita, dispongono in tutti i livelli del pannello delle stesse caratteristiche e possono essere prodotti di grandi dimensioni. Per cui i pannelli in materiale legnoso sono naturalmente molto più economici del legno massello.

Quanti sono i tipi di pannello?

Gli strati dei pannelli sono incollati uno sull' altro con le fibre incrociate in modo da creare un' alta resistenza e stabilità. Il pannello mulitplex consiste di almeno cinque strati ed ha uno spessore di almeno 12 millimetri. Questi pannelli di compensato impiallacciato vengono utilizzati sopratutto come elementi costruttivi di grandi dimensioni nelle costruzioni in legno. Il paniforte è composto da almeno tre strati. Tra le impiallacciature di copertura quella centrale fa da barra trasversale per un' alta portanza. Viene utilizzato sopratutto nella costruzione di mobili.

Il truciolare viene prodotto con trucioli di segatura o di piallatura, come pure da prodotti di scarto dell' industria del legno o da legno fresco da diradamento del bosco. I piccoli pezzi vengono pressati con collante senza una direzione precisa. Fa eccezione il pannello OSB (oriented strand board - pannello di trucioli allineati) con una struttura direzionale con il 70% delle fibre orientate in senso longitudinale. Per cui la portanza del pannello in OSB si raddoppia fino a triplicarsi. I pannelli OSB vengono utilizzati principalmente nel rivestimento di pareti, pavimenti, soffitti o nella costruzione di pavimentazioni.

Il pannello "gluefree massiv" è senza collanti e può così essere utilizzato anche in applicazioni rilevanti di edilizia biologica in modo sicuro nella costruzione di interni. Con uno spessore di 30 mm è spesso il doppio di un pannello OSB ed è fatto di legno di abete bianco segato, piallato ed essicato.

Nei pannelli in fibra di legnosi utilizzano elementi ancora più piccoli che nel truciolare. La lavorazione successiva consiste poi in un procedimento a umido senza agenti leganti per pannelli in fibra morbida o in un procedimento a secco con collanti. I pannelli in fibra morbida vengono utilizzati come isolante acustico e termico nella costruzione di interni, i pannelli in MDF trovano utilizzo nella costruzione di mobili e di interni.

Al contrario delle fibre incrociate dei pannelli di compensato, nei pannelli di legno massello tutte le lamelle sono ordinate nella stessa direzione delle fibre. Essi sono i più simili al legno massello e sono utilizzati principalmente nella costruzione di mobili.